Loading

Description

Il piatto nasce dall’esigenza di proporre l’agnello in un banchetto nuziale. Ho scelto di usare le “costine”, come si chiamano in Toscana, in quanto sono sottili e consentono di presentare il piatto in modo contemporaneo. Il piatto è di facile realizzazione: le costine vengono prima cotte in padella, per poi finire la cottura in forno.

Essendo la carne di agnello molto grassa ho deciso di abbinarci come contorno uno sformatino a base di patate e verdure miste, in modo da bilanciare il piatto. Il tutto guarnito e insaporito con un po’ di fondo di cottura ottenuto durante la preparazione delle costine, ed il piatto è pronto!

Il sito utilizza cookies di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari o promozionali in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione. Il servizio consente anche l'invio di cookies Altre Informazioni

Informativa e consenso per l'uso dei cookie

1. Definizioni

I cookies (così come strumenti analoghi come i web beacon etc.) sono files di testo di piccole dimensioni, che vengono generati nel corso della navigazione e poi memorizzati nel terminale dell'utente e che sono usati per differenti finalità, come l'esecuzione di autenticazioni informatiche, il monitoraggio di sessioni di navigazione, la memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, etc. I cookies si distinguono in due macro-categorie.

2. Uso dei cookies nel sito leonardocatering.it

Nel corso della navigazione nel sito leonardocatering.it è possibile che vengano generati cookies di profilazione. Inoltre, è possibile che vengano generati cookies di profilazione inviati da siti o da web server diversi da leonardocatering.it (c.d. "terze parti"). In particolare, il gestore di okbabysitter.com ha stipulato accordi per l'installazione di cookies tramite il proprio sito con le seguenti "terze parti" :

3. Diritti dell'utente rispetto ai cookies

Secondo quanto stabilito con provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell'8 maggio 2014 (recante "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie"), l'utente può negare il proprio consenso alla raccolta dei propri dati personali mediante i cookies di profilazione. Il consenso o il diniego del consenso all'uso dei cookies di profilazione può essere espresso spuntando la relativa opzione in fondo a questa pagina (e nei moduli di consenso delle "terze parti" sopra linkati) oppure attraverso le impostazioni del browser in uso (in Chrome: impostazioni avanzate – privacy; …) Tutto ciò premesso, ti chiediamo di esprimere il tuo consenso all'utilizzo dei cookies di profilazione.

Chiudi